RICO BLUES COMBO


 

Rico Blues Combo-Poster

Il RICO BLUES COMBO, nasce nel 1996, da un idea di Riccardo Migliarini (voce e armonica) e Maurizio Pugno (chitarra) dopo 12 anni passati insieme a suonare elettricamente blues e R&B  (1/2 Blues Band: 1984-1986 e Wolves Blues Band: 1986-1995) e dopo una parentesi acustica intrapresa nel 1995. Con l’aggiunta di Mirco Capecci al basso (già ½ Blues Band) e Giuliano Bei alla batteria il cammino artistico si è da subito arricchito di riconoscimenti con la pubblicazione del primo album “White Whiskey”, premiato dalla stampa specializzata Europea come miglior Cd di blues italiano del 1997. “Sleepy Town”, uscito nel 1999,  segna ancor di più la direzione musicale che la band ha intrapreso e sulla quale ha sempre voluto testardamente insistere: il raggiungimento di un sound riconoscibile ottenuto dalla fusione degli idiomi tipici di una musica geograficamente lontana con le radici mediterranee dei vari musicisti. Con l’uscita del terzo cd,  “Live at Murphy’s” (2002), registrato completamente dal vivo in una Blues-House abruzzese, la partecipazione ai maggiori festival europei e la collaborazione con artisti internazionali (Sugar Ray Norcia, Dave Specter, Matt Leddy, Mike Turk, Ian Paice, Sax Gordon, Andy Martin ecc.) il Rico Blues Combo si è stabilmente inserito tra le migliori realtà del panorama blues nazionale. Ed è stata la strada che ha portato la band ad avere grossi riconoscimenti anche fuori confine, con numerosi tour soprattutto in Nord Europa. Nel 2006 il Rico Blues Combo festeggia i 10 anni di attività pubblicando l’album House Of Blue Rags”, insieme a Sugar Ray Norcia, Mike Turk, Matt, Alberto Marsico, Davide Dal Pozzolo e Mauro Ferrarese ….per una specie di Rico Blues Combo & friends!!! Il disco segna anche una pausa dopo anni di intensa attività ed offre tempo,ai vari componenti, di occuparsi di progetti solistici che li hanno visti fino ad oggi (soprattutto per quello che riguarda Maurizio Pugno) protagonisti in tutto il mondo.Il 2015 segna l’anno della “Reunion” ufficiale e vedrà l’uscita del 5° album. Il disco sarà una sorta di nuovo vestito per brani che negli anni hanno costituito l’ossatura principale del repertorio della band.. una specie di “nuova scrittura di brani già scritti”…con l’aggiunta naturalmente di alcuni inediti! Ora l’avventura non può certo fermarsi e finché esisteranno luoghi dove incontrare persone che coltivano la stessa passione, il Rico Blues Combo sarà certamente presente.